Pubblicazioni
  • Human Bond Communication: A New and Unexplored Frontier for Intellectual Property and Information and Communication Technology (co-autore con Edoardo Di Maggio), Human Bond Communication – The Holy Grail of Holistic Communication and Immersive Experience, 2017, pagina 197
  • Italian 2008 telecoms and tv broadcasting regulation, in The European Antitrust Review 2009, pag. 121
  • Il diritto alla privacy prevale sul diritto d’autore, in Mediaforum, n. 10 del 25 marzo 2008, pag. 14
  • Telecoms and media: 2007 developments, in The European Antitrust Review 2008, pag. 150
  • Caso Peppermint: nelle comunicazioni elettroniche il diritto alla riservatezza prevale sulla tutela del diritto d’autore, in Key4biz.it, sezione Internet – Privacy, novembre 2007
  • Telecoms and media: legislation, regulation and case law, in The European Antitrust Review 2007, pag. 161
  • Sulla revocabilità della provvisoria esecuzione del decreto ingiuntivo opposto, in Giurisprudenza di merito, 2006, 12, pag. 38
  • Giudice amministrativo e discrezionalità tecnica dell’Autorità per le comunicazioni: il «caso x-dsl», in Giornale di Diritto Amministrativo, 2004, 3, pag. 294
  • Disciplina antitrust e provvedimenti d’urgenza in materia portuale, in Rivista del Diritto Commerciale, 2000, 11-12, pag. 390

Gli Altri Partner

Avv. Angela Vecchione

Avv. Antonella Giglio

Domenico Siciliano è nato a Catanzaro il 15 agosto 1972.È avvocato, co-fondatore dello Studio Legale Themis, boutique legale indipendente con focus su nuovi settori del diritto, in cui dal 2011 si occupa e coordina le practice Telecoms-Media-Technology e concorrenza. Assiste soggetti pubblici e privati.

Ha una expertise ventennale nel diritto industriale e nelle discipline delle comunicazioni elettroniche – telecomunicazioni, broadcast televisivo e radiofonico – con particolare riferimento alle tematiche infrastrutturali e di realizzazione e gestione di reti di comunicazione, inclusa la tutela della riservatezza nelle reti telematiche e la disciplina dei diritti degli utenti dei servizi a rete.

Assiste i clienti nei procedimenti presso le Pubbliche Amministrazioni, inclusi il Ministero dello Sviluppo Economico, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e il Garante per la Protezione dei Dati Personali, sia riguardanti la formazione delle policy regolamentari e l’adozione di provvedimenti a carattere generale, sia in procedimenti individuali.

Si occupa di contenzioso amministrativo e commerciale, inclusi arbitrati e contenzioso tra operatori dinanzi l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

Ha preso parte come consulente o come difensore ad alcuni dei più rilevanti e leading case degli ultimi anni in materia di broadcast, telecomunicazioni e riservatezza.

Prima di fondare lo Studio Legale Themis, dal 2006 al 2010 è stato senior lawyer dello studio legale internazionale Bird & Bird, nella sede romana.

In precedenza, dal 1999 al 2006, ha maturato la sua esperienza professionale presso lo studio legale Clarich Libertini Macaluso & Valli – poi divenuto CLMV – e, quindi, presso lo spin off Libertini & Associati, primari studi nazionali specializzati in diritto industriale, servizi a rete incluse le comunicazioni elettroniche e la tutela del diritto alla riservatezza.

Dopo la laurea all’Università degli studi di Roma “La Sapienza” con tesi in materia di brevettabilità delle biotecnologie, relatore Prof. Mario Libertini, ha collaborato con la cattedra di Diritto industriale del Prof. Libertini presso la Facoltà di Giurisprudenza della stessa Università, partecipando alle attività didattiche e di ricerca.

Nel 2001 ha frequentato un corso di specializzazione in EU Competion Law presso il Downing College di Cambridge (UK) e nel 2000 un corso specialistico in Legal Business Studies alla London Guildhall University.

È membro dell’Ordine degli Avvocati di Roma ed è iscritto nell’albo degli avvocati abilitati al patrocinio dinanzi la Corte di Cassazione e le altre Magistrature Superiori.

Dal 2004 al 2006 ha fatto parte della Commissione di studio di diritto e procedura civile dell’Ordine degli Avvocati di Roma, organizzando con il patrocinio dell’Ordine il convegno intitolato “Il contenzioso antitrust: questioni di giurisdizione e modelli processuali”, in cui è stato anche relatore.

Dal 2014 è membro dello Steering Board dell’Interdepartmental Interdisciplinary Center For Teleinfrastrctures (CTIF) presso l’Università di Roma “Tor Vergata”. Dal 2016 al 2019 ne è Vice-Presidente.

Dal 2016 è iscritto nell’elenco di Avvocati del libero Foro cui affidare il patrocinio dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Settori di attività:

  • Mercati regolamentati e servizi a rete
  • Concorrenza
  • Contenzioso